“Presenteremo un quesito in Vigilanza Rai per chiedere chiarezza sulle parole di Angela Caponnetto. Sarebbe intollerabile se alcuni tra coloro che sono pagati per far rispettare le leggi dello Stato italiano facessero in realtà l’esatto contrario ma ancora più intollerabile sarebbe se le affermazioni della giornalista non fossero veritiere, con una lesione della dignità delle nostre forze dell’ordine. I vertici del servizio pubblico Rai aiutino a chiarire la vicenda, aprendo immediatamente un’indagine interna per verificare la veridicità di queste affermazioni”. Così i parlamentari di Fratelli d’Italia commissari di Vigilanza Rai, Federico Mollicone e Daniela Santanchè.

Comments

comments