”Il Premier Conte, ha definito i suoi Ministri, -cito testualmente- ‘i miei ministri sono i migliori’, ora mi domando a cosa stesse pensando durante questa affermazione?!? Come si fa a definirli i migliori, quando il parterre della Maggioranza non ha un solo personaggio che merita di essere definito tale, dal Ministro degli Esteri Di Maio che si perde i nostri pescherecci in giro per la Libia, passando per la Ministra dell’Istruzione Azzolina che da Marzo ad oggi oltre a dire eresie continue, mettere in seria difficoltà migliaia di italiani e spendere soldi per improponibili banchi a rotelle non ha fatto, arrivando al Ministro della Salute Speranza, che ad oggi oltre a farci diventare il fanalino di coda del mondo per quanto riguarda i vaccini, veniamo a conoscenza che potremmo avere i vaccini ma non le siringhe, con questi presupposti mi chiedo come possa definirli ‘i migliori’, auspico il nostro Presidente del Consiglio, la smetta di fare dichiarazioni ridicole, esattamente come i Dpcm che ci propina da Marzo, ed inizi a fare Politica seriamente, fermo restando sia in grado di farlo.” Lo dichiara la Senatrice Daniela Santanchè (Fratelli d’Italia).

Comments

comments